Domenica 4 Dicembre

F1, Rob Smedley lancia la Williams: “in Canada lotteremo alla pari con Ferrari e Red Bull”

LaPresse/Photo4

Dopo le opache prestazioni degli ultimi tempi, Rob Smedley suona la carica e prevede per la Williams un rapido cambio di passo

Un periodo non facile da cui bisogna tirarsi fuori nel più breve tempo possibile. E’ questa la volontà della Williams, apparsa piuttosto opaca nelle ultime uscite stagionali, giungendo spesso al traguardo con distacchi importanti rispetto alle proprie dirette avversarie.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

In Canada, però, tutto cambierà e a sottolinearlo è l’ingegnere di pista Rob Smedley: “saremo sicuramente più vicini a Ferrari e Red Bull. Di solito più un circuito è veloce più andiamo bene – spiega a F1.com – e questa è esattamente la direzione di sviluppo della nostra macchina e che continuiamo a portare avanti. Pensiamo che questo sia più vantaggioso rispetto al lavoro che può essere fatto su circuiti come Monaco o Singapore. Su circuiti come quelli – continua Smedley – dobbiamo accettare l’idea che non andremo molto bene. Ma in posti come Canada, Austria o Silverstone ovviamente speriamo di essere più vicini a Ferrari e Red Bull e in grado di sfidarli alla pari”.