Venerdi 9 Dicembre

F1, Ricciardo continua a non sorridere: “tante cose negative per me!”

LaPresse/Photo4

Ancora una gara negativa per Daniel Ricciardo: l’australiano scontento, “tante cose negative”

Non basta un Sebastian Vettel superlativo per regalare la prima vittoria della stagione ad una Ferrari sciupona che getta alle ortiche un successo ampiamente alla portata. Una strategia suicida incentrata sulle due soste regala a Lewis Hamilton il primo posto e la seconda affermazione stagionale che lo lancia a ridosso di Nico Rosberg nella classifica generale.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Terzo un fenomenale Valtteri Bottas che si arrampica sul podio lasciando dietro di sè Verstappen e Rosberg. Ancora una giornata da dimenticare per Daniel Ricciardo. “Non tante cose buone per me, la partenza non è stata male, le mercedes sono state troppo lente e non ho avuto spazio dove passare, e all’uscita di curva due ho perso una posizione, penso che se eravamo più veloci di Max con nessuno davanti riuscivamo a fare meglio. Con le soft ho avuto un bloccaggio, le ho rovinate, sono riuscito ho trovato traffico dietro Kimi e ho rovinato le gomme nel tentativo di superarlo“, ha dichiarato l’australiano. “Abbiamo avuto un nuovo problema al pit stop”, ha concluso Ricciardo.