Mercoledi 7 Dicembre

F1, la Renault ha deciso: nuovo telaio per Palmer dopo l’incidente di Monaco

LaPresse/Photo4

Dopo l’incidente di Monaco, Palmer, pilota della Renault avrà un nuovo telaio per il Gp del Canada

La Renault continua a non girare. Su sei gare solo Magnussen ha portato punti (6 nel Gp di Russia). Inaffidabilità, lentezza ed errori dei piloti alcune delle problematiche della squadra francese.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Se poi, ci si mette anche la pressione di Grosjean, ex pilota della scuderia nello scorso anno, che in 6 gare ha conquistato 22 punti, la tragedia francese è servita. Palmer in più nel weekend Monaco è incappato in una serie di errori come quello che lo ha visto sbattere alla curva di Santa Devota durante la gara. Incidente che ha avuto delle ripercussioni per il Gp del Canada come spiegato da Nick Chester, direttore tecnico Renault ad autosprint: “La macchina ha colpito le barriere in modo violento e con un angolo obliquo che ha danneggiato la parte anteriore del telaio. Avendone uno nuovo disponibile, è logico introdurlo. Purtroppo il telaio numero 4  è lontano ancora dall’essere assemblato, così riusciremo appena a completare l’installazione del serbatoio e i cablaggi per averlo pronto in Canada”.