Martedi 6 Dicembre

F1, Kvyat si tiene stretto la Toro Rosso: “grande team, mi sto ambientando alla grande”

LaPresse/Photo4

In vista del Gp d’Austria, Kvyat parla in conferenza stampa esprimendo le sue sensazioni per questo entusiasmante weekend

Dopo quasi due settimane di sosta, è tutto pronto per rivivere le emozioni del Mondiale di Formula 1, che si appresta a vivere il nono appuntamento della stagione. Da domani, infatti, andrà in scena il week-end del Gp d’Austria che si preannuncia ricco di sorprese e colpi di scena, con Nico Rosberg pronto a bissare il successo ottenuto a Baku.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Dopo il rinnovo di Carlos Sainz arrivato ieri, in casa Toro Rosso la pressione è tutta su Daniil Kvya che, in conferenza stampa, prova a far finta di nulla: “passo dopo passo stiamo migliorando dal punto di vista della velocità, siamo stati abbastanza competitivi negli ultimi week end e quindi stiamo cominciando a tornare al livello che vogliamo. Mi sento meglio all’interno del team, mi sto ambientando e avverto tanto sostegno”. Sul Gp di Baku, Kvyat ammette: “era una di quelle piste che non sembrava semplice per noi ma abbiamo trovato un buon compromesso e siamo riusciti a fare un buon sabato. Qui sarà difficile per noi, vedremo di fare un buon lavoro. Veniamo da Baku e lì sentivo tantissima adrenalina, ero sempre al limite pensavo sempre ‘se commetto un errore in questa curva vengo punito’, io sono un po’ vecchio stile, la F1 sta migliorando tantissimo dal punto di vista della sicurezza ma penso che in curva 5 e 6 ci siano vie di fuga in ghiaia e il rischio è alto“.