Lunedi 5 Dicembre

F1, Kimi Raikkonen preoccupato: colpa di una Ferrari che non decolla

LaPresse/Photo4

La variazione di prestazioni della Ferrari da un circuito all’altro preoccupa Kimi Raikkonen, per nulla contento della situazione in cui si trova

Prestazioni altalenanti, una vittoria che non arriva e un gap dalle Mercedes che stenta a ridursi. La stagione della Ferrari continua a essere caratterizzata da alti e bassi, un saliscendi che poco piace ai vertici della scuderia di Maranello che vorrebbero tornare presto al successo.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Preoccupato sul futuro della ‘rossa’ appare Kimi Raikkonen, per nulla soddisfatto delle prestazioni offerte dalla monoposto fino a questo punto della stagione: “al momento variano molto a seconda dei luoghi, del layout, delle condizioni – le parole del finlandese riportate dal Corriere dello Sport – abbiamo molte cose da migliorare. Se si prendono in considerazione puramente i risultati delle ultime due gare, direi che siamo stati più vicini alle Mercedes in Canada rispetto a Baku. Ma le cose cambiano molto tra i diversi circuiti e con condizioni diverse: di sicuro Baku non era il circuito più facile per noi, abbiamo faticato un po’ in alcune zone”.