Venerdi 9 Dicembre

F1, Ecclestone allontana i dubbi sul Brexit: “nessun impatto sul nostro sport”

LaPresse

Dopo la scelta della Gran Bretagna di uscire dall’UE, Bernie Ecclestone ha sottolineato che non ci saranno particolari impatti sulla Formula 1

La decisione della Gran Bretagna di uscire dall’Unione Europea ha sconvolto questi ultimi giorni di giugno, gettando nel caos l’intero panorama politico non solo del Vecchio Continente, ma dell’intero pianeta.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Gli effetti del cosiddetto ‘Brexit’ stanno avendo impatto anche con lo sport, dal calcio fino alla Formula 1. Per quanto riguarda il mondo delle quattro ruote, però, Bernie Ecclestone è sceso in campo per sgomberare i dubbi sorti nelle ultime ore. “Sono stato un sostenitore di questo cambiamento – ha dichiarato Mr. E all’agenzia Reuterse penso che sia la scelta migliore. D’ora in poi saremo noi a gestire il nostro paese. Non vedo problemi, se si ha un prodotto da vendere, e si tratta di un buon prodotto, la gente lo acquista senza badare che sia cinese, italiano o tedesco. Dunque non ci sarà nessun particolare impatto del Brexit sulla Formula 1”. Diverso il parere del boss della Mercedes Dieter Zetsche, che ha espresso il suo rammarico sul ‘leave’: “non credo che sia una buona notizia per l’Europa, e a mio parere non lo è di certo per il Regno Unito”.