Venerdi 9 Dicembre

F1, che sorpresa in Austria: al box Ferrari spunta una ‘novità’

LaPresse/Photo4

Dopo averlo portato in pista durante i test di Barcellona, la Ferrari è arrivata al Red Bull Ring con un Halo evoluto

Al Red Bull Ring ci sarà una novità nel box Ferrari, una di quelle destinate con ogni probabilità a cambiare il futuro prossimo della Formula 1.

Foto STUDIO COLOMBO PER FERRARI MEDIA/LaPresse

Foto STUDIO COLOMBO PER FERRARI MEDIA/LaPresse

La scuderia di Maranello, infatti, ha portato in Austria una nuova evoluzione dell’Halo, sistema di protezione dell’abitacolo utile per mettere al sicuro il pilota in caso di incidenti come quello occorso a Jules Bianchi. Dopo i primi test in pista avvenuti a Barcellona nel periodo pre-stagionale, a più di tre mesi di distanza i tecnici della Ferrari hanno evoluto la prima versione del dispositivo secondo le indicazioni che sono emerse dalla speciale commissione della FIA. Nella giornata di oggi verranno svolte delle verifiche sulla base di semplici test ai box, senza far scendere in pista la monoposto, ipotesi tutt’ora esclusa dal momento che la stessa Ferrari non ha fornito comunicazioni in merito. Non si esclude, infine, la possibilità che l’Halo evoluto possa avere una parte removibile, per superare i possibili problemi di estrazione del pilota in caso di incidente.