Venerdi 9 Dicembre

F1, Button lancia l’allarme sul Gp di Baku: “è un circuito davvero pericoloso, rischiamo grosso”

LaPresse/Photo4

Dopo aver visto il circuito di Baku, Jenson Button lancia l’allarme per la mancanza di vie di fuga alle curve 3, 7 e 14

Un altro week end di emozionanti sfide sulle quattro ruote sta per iniziare. Si è infatti tenuta oggi la tradizionale conferenza stampa dei piloti del giovedì, a Baku, dove domenica si terrà il Gran Premio dell’Azerbaigian, che si prospetta mozzafiato grazie al suo circuito spettacolare.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

I piloti hanno camminato oggi nelle strade del nuovo circuito, per conoscerlo dal vivo e non solo dai simulatori e dalle immagini. Un tracciato che non convince appieno Jenson Button, soprattutto in alcune curve, dove la sicurezza potrebbe venire a mancare: “ci sono un paio di curve che non mi piacciono” le parole del britannico riportate da Motorsport.com. “Abbiamo lavorato duramente sulla sicurezza, migliorando tutti i circuiti, poi arrivi qui e la curva 3, la curva 7 e la curva 14 non hanno alcuna via di fuga. La curva 7 ha tre barriere Tecpro e poi un muretto a bordo del circuito. Ma non si può fare molto altro, perché c’è un edificio. E’ davvero un peccato. Spero che abbiano fatto i loro test. Anche Monaco non ha grandi vie di fuga, ma questo è un tracciato ad alta velocità. Non è come Monaco. Dobbiamo solo sperare che non succeda ed andare via tutti felici“.