Sabato 10 Dicembre

F1, Alonso criptico sul proprio futuro: “non so se rimarrò alla McLaren dopo il 2017”

LaPresse/Photo4

Il contratto di Fernando Alonso con la McLaren-Honda scadrà alla fine del 2017, ma lo spagnolo ancora non ha preso una decisione

Comincia a prendere una piega favorevole la stagione di Fernando Alonso, apparso in ripresa negli ultimi Gp dopo un difficoltoso inizio di campionato. La McLaren-Honda progredisce a vista d’occhio senza lasciare nulla al caso, puntando al bersaglio grosso già nel prossimo Mondiale.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

La crescita delle prestazioni del team di Woking sarà fondamentale per convincere Fernando Alonso a prolungare il proprio contratto in scadenza nel 2017. “Nulla è stato deciso – commenta lo spagnolo a Espnal momento voglio continuare a guidare perché è la mia passione ed è probabilmente l’unica cosa che sono sicuro di saper fare. La Formula 1 sarà la priorità, se l’anno prossimo le vetture saranno divertenti da guidare e se sarò soddisfatto della mia. In caso contrario ci sono alternative. Ho già detto molte volte che vincere la 24 Ore di Le Mans è uno dei miei obiettivi. Vedremo”. Non aver conquistato il terzo titolo Mondiale non è un rimpianto per Alonso che spiega: “le decisioni prese in un certo momento vengono fatte perché si ritiene che siano le migliori. Non vale la pena guardarsi indietro e cambiare idea, c’è bisogno di cambiamenti. Non rimpiango nulla, perché ho fatto tutte le mie scelte con il cuore e ne sono contento”.