Sabato 10 Dicembre

Euro2106 – ecco le quote William Hill per gli ottavi di finale

LaPresse/ Fabio Ferrari

Il sito Britannico Williams Hill ha messo le quote di Euro2016 per gli ottavi di finale delle partite: Croazia- Portogallo; Francia-Irlanda; Italia-Spagna

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Il Portogallo, che avrebbe dovuto vincere il suo girone a mani basse, finora non ha entusiasmato i tifosi, riuscendo a racimolare un misero bottino, pari a soli 3 punti. Agli ottavi dovrà tirare fuori gli artigli per avere qualche chance di battere la mina vagante di questa edizione di EURO 2016, la Croazia, che ha dato spettacolo nel Gruppo D, piazzandosi in prima posizione grazie a due vittorie e un pareggio. William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, crede che Perisic e compagni abbiano dimostrato di avere una marcia in più rispetto agli avversari e ne mette in vetrina il successo a 2.70, mentre la quota sale sia in caso di pareggio (2.80) che di vittoria dei portoghesi. Se il Portogallo si è aggiudicato tutti e tre i precedenti contro i croati, mettendo a segno sei goal e senza mai subire reti, la Croazia è imbattuta da dieci match internazionali e ha perso una sola delle sue ultime dieci partite agli Europei (contro la Spagna nel giugno 2012), pareggiandone tre e vincendone il doppio. I portoghesi, inoltre, sono la squadra che, nella storia delle competizioni europee, ha giocato più partite (31) senza mai vincere un torneo. Da prendere in considerazione la puntata sui goal di Perisic e di CR7, approfittando della Combo Marcatori di William Hill. Se poi i 90 minuti dovessero terminare sullo 0 a 0, il bookmaker rimborserebbe la puntata sul risultato esatto.

Lapresse/Reuters

Lapresse/Reuters

La Francia arriverà al match contro l’Irlanda con tre giorni di riposo in più e schiererà in campo una rosa superiore sulla carta, mentre gli irlandesi daranno il massimo per vendicarsi dell’eliminazione ai Mondiali del 2010, macchiata dal goal in fuorigioco di Gallas e dal tocco di mano di Henry. L’ultima vittoria dell’Irlanda ai danni dei Bleus è ormai un lontano ricordo datato ottobre 1981 e, in base ai pronostici di William Hill – che offre la vittoria dei padroni di casa a 1.44, il pareggio a 4.00 e il segno 2 a 9.00 -, il riscatto del Green Army dovrà attendere ancora. Gli ultimi cinque scontri tra le due squadre hanno prodotto solamente quattro reti, di cui tre a favore dei francesi e, in generale, in quest’edizione di EURO 2016 la Francia è riuscita a mantenere la propria porta inviolata per due volte di fila, evento che per i Bleus non si verificava agli Europei da vent’anni esatti. L’ultimo goal subito dai padroni di casa è stato messo a segno su rigore dalla Romania. Chi sarà a inaugurare le reti? Il bookmaker l’ha già decretato ed è pronto a rimborsare la scommessa perdente se il giocatore scelto andrà a segno come Secondo Marcatore. Con queste premesse, per il match di domenica William Hill mette in evidenza le opzioni Rigore Sì a 4.75, Segna Squadra Ospite a 2.50 e Under 2.5 a 1.44.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Lunedì sarà invece la volta dell’Italia, che dovrà affrontare la formazione di Del Bosque: dunque ancora lei, la Spagna, quattro anni dopo la finale degli ultimi Europei e otto dopo l’eliminazione ai quarti del 2008. I 34 precedenti tra le due avversarie testimoniano un perfetto equilibrio, con dieci vittorie per parte e quattordici pareggi: Italia-Spagna è ormai una classica degli Europei, tanto da essere il match che si è ripetuto più volte nella storia del torneo. L’ultimo successo azzurro ai danni della Roja nelle maggiori competizioni internazioni risale ai quarti di finale dei Mondiali 1994, quando i tifosi italiani esultarono grazie alle reti di Dino e Roberto Baggio. In questa edizione di EURO, Antonio Conte ha sperimentato con la propria formazione più dei suoi colleghi, arrivando a far scendere in campo ben 22 calciatori, più di qualunque altra squadra: Andrea Barzagli e Leonardo Bonucci sono gli unici due giocatori a essere scesi in campo dal primo minuto di ciascuna gara. William Hill vede favorita la Spagna (2.15) e offre il successo degli azzurri a 4.20, mentre il pareggio moltiplica la posta per 2.90. Per puntare sul successo di Buffon e compagni – che, sì, hanno perso l’ultimo match giocato, ma nei primi due incontri hanno dimostrato di essere un collettivo di primo livello – il bookmaker mette a disposizione diverse opzioni, tra cui Passaggio Turno a 2.50, Italia vincente + entrambe in goal a 11.00 e Italia o Pareggio a 1.70.

Per William Hill il 5 è il numero magico, perché 5 sono i minuti di gioco futuri su cui è possibile scommettere. Tre le possibilità di scommessa offerte: goal, cartellino (sia rosso che giallo) e calcio d’angolo. Si può puntare sull’esito positivo o negativo e la scommessa consiste nel pronosticare se avverrà uno dei tre eventi indicati entro la fascia di tempo. Le nuove scommesse 5 minuti sono disponibili per le principali partite presenti nel palinsesto di William Hill e assicureranno una nuova ondata di adrenalina e divertimento alle scommesse Live.

Sabato 25 giugno

2.70 Croazia, 2.80 pareggio, 3.10 Portogallo

Domenica 26 giugno

1.44 Francia, 4.00 pareggio, 9.00 Irlanda

Lunedì 27 giugno

4.20 Italia, 2.90 pareggio, 2.15 Spagna