Venerdi 9 Dicembre

Euro2016 – Piccola Italia, passo indietro degli azzurri: brutta sconfitta con l’Irlanda [FOTO]

LaPresse/ Fabio Ferrari

Brutta Italia quella vista contro l’Irlanda: la Nazionale di Conte non brilla e incappa nella prima, meritata, sconfitta a Euro2016

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Italia-Irlanda, il racconto – Piccola Italia. Un passo indietro che in fondo poteva anche essere preventivabile dato il passaggio del turno da primi del girone già in tasca, ma la Nazionale scesa in campo questa sera contro l’Irlanda non è piaciuta. E non solo per una questione di motivazione. E, non soltanto, per una formazione imbottita di seconde scelte mandata in campo da Conte. L’Italia vista questa sera preoccupa per mancanza di intensità (specialmente nel primo tempo) e grinta, qualche insicurezza di troppo nella gestione difensiva, oltre che per la cronaca mancanza di qualità.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Italia-Irlanda, il racconto – Un difetto che sembra avvolgere e oscurare anche chi il talento lo ha eccome: sarà un caso, ma Bernardeschi è il peggiore in campo, in compagnia di Sturaro. Piccola Italia, anche un pizzico sfortunata. Perché Insigne, mandato in campo decisamente troppo tardi, vede infrangersi contro il palo il suo destro quasi perfetto. Il gol di Brady all’85 non gela nemmeno più di tanto l’Italia: la debacle era nell’aria, quasi attesa. Adesso, senza catastrofismi, rialzarsi e pensare alla sfida di lunedì con la Spagna: è quella la sfida decisamente da non fallire.