Sabato 10 Dicembre

Euro2016, Italia-Irlanda i pronostici di William Hill: gli azzurri faranno l’en plein?

Euro 2016: i pronostici di William Hill per Italia-Irlanda. Il bookmaker britannico favorisce gli azzurri

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Allo stadio Pierre Mauroy di Villeneuve-d’Ascq i tifosi vedranno scendere in campo un’ Italia completamente rinnovata: Antonio Conte dovrebbe infatti schierare almeno nove volti nuovi rispetto agli undici che hanno iniziato il match contro Ibra e compagni, con i soli Barzagli e Florenzi confermati. Contro l’Irlanda i tifosi italiani potrebbero vedere Sirigu, De Sciglio, Darmian, Ogbonna e a centrocampo potrebbe essere giunto il momento di Thiago Motta, insieme a Sturaro ed El Shaarawy, mentre in avanti la coppia Zaza-Immobile cercherà di scardinare la difesa avversaria. L’Irlanda ha già un piede fuori dagli Europei, ma una vittoria contro gli azzurri e la conquista del terzo posto potrebbero riaprire le porte degli ottavi: William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, crede nella nazionale azzurra e offre la Migliore Quota Garantita sull’Italia Vincente, mettendo in vetrina il successo dell’undici di Conte a 2.50, mentre il pareggio e la vittoria dell’Irlanda moltiplicano la posta rispettivamente per 3.10 e 3.00.

cassano e balotelliLa partita di mercoledì segnerà il quattordicesimo scontro tra le due nazionali: l’Italia si è aggiudicata otto dei tredici precedenti e, grazie ai goal di Antonio Cassano e Mario Balotelli, mise k.o. gli irlandesi in occasione dell’ultima edizione degli Europei. Chi sarà a inaugurare le reti questa volta? Il bookmaker l’ha già decretato ed è pronto a rimborsare la scommessa perdente se il giocatore scelto andrà a segno come Secondo Marcatore*.

L’Irlanda, invece, ha ottenuto due successi contro gli azzurri, prima ai Mondiali del 1994, poi in un’amichevole datata 2011. Con Conte in panchina, tuttavia, l’Italia è imbattuta da 12 gare non amichevoli, avendo registrato l’ultima sconfitta ai Mondiali del 2014 contro l’Uruguay. Gli irlandesi, invece, non hanno vinto nessuno degli ultimi sette match di EURO e non hanno mai segnato più di una rete durante una singola partita del torneo, non riuscendo a trovare il goal nella metà delle gare giocate. L’Italia, dal canto suo, non ha mai segnato più di due reti nelle sue 35 presenze in competizioni europee, ma non ha subito goal nelle ultime quattro partite: non andava così bene dai Mondiali del 2006 che, alla fine, furono vinti proprio dagli azzurri. Se poi i 90 minuti dovessero terminare sullo 0 a 0, il bookmaker rimborserebbe la puntata sul risultato esatto**.

Per William Hill il 5 è il numero magico, perché 5 sono i minuti di gioco futuri su cui è possibile scommettere. Tre le possibilità di scommessa offerte: goal, cartellino (sia rosso che giallo) e calcio d’angolo. Si può puntare sull’esito positivo o negativo e la scommessa consiste nel pronosticare se avverrà uno dei tre eventi indicati entro la fascia di tempo. Le nuove scommesse 5 minuti sono disponibili per le principali partite presenti nel palinsesto di William Hill e assicureranno una nuova ondata di adrenalina e divertimento alle scommesse Live.

E per non perdere neanche un minuto di gioco, la app di William Hill per le scommesse sportive permette di vivere il brivido del calcio in diretta anche da mobile.

Le quote in dettaglio

Mercoledì 22 giugno
2.50 Italia, 3.10 pareggio, 3.00 Irlanda