Venerdi 9 Dicembre

Euro2016 – Italia, il programma anti-Spagna: rifinitura, poi partenza per Parigi

LaPresse/ Fabio Ferrari

Vigilia della sfida con la Spagna valida per gli ottavi di finale di Euro2016, ecco il programma odierno dell’Italia di Antonio Conte

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Euro2016, vigilia di Italia-Spagna – E’ il giorno della vigilia. Domani l’Italia affronterà la Spagna negli ottavi di finale di Euro2016. Allo Stade de France di Saint-Denis prima partita da dentro o fuori per gli azzurri, chi sbaglia torna a casa, chi vince va avanti. Il programma della giornata prevede stamattina alle 11 l’allenamento di rifinitura al centro sportivo Bernard Gasset di Montpellier. I soliti 15 minuti di seduta aperta alla stampa, poi tutti fuori e sarà soltanto allora che Conte ultimerà la preparazione per la sfida contro le “furie rosse”. La brutta notizia è arrivata ieri: niente da fare per Antonio Candreva, indisponibile per il match di domani dopo il problema all’adduttore destro rimediato contro la Svezia che, nonostante l’ottimismo iniziale, il laziale non è riuscito a smaltire del tutto. Una brutta tegola per il ct che deve rinunciare a uno dei suoi uomini migliori in una partita già durissima e in cui i favoriti sono gli avversari. E’ probabile che al suo posto giochi Florenzi che si sposterà a destra del 3-5-2 “contiano”. A sinistra ballottaggio Darmian-De Sciglio, per il resto la stessa formazione che ha battuto il Belgio con il ritorno dei tanti titolari che hanno riposato nell’ultima gara del girone contro l’Irlanda.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Euro2016, vigilia di Italia-Spagna – Tornando al programma di oggi, alle 17.45 Buffon e compagni voleranno a Parigi, quindi il trasferimento allo Stade de France di Saint-Denis con il sopralluogo sul terreno di gioco fissato per le 19,30 e la classifica conferenza stampa della vigilia, con il ct Conte e probabilmente capitan Buffon, che inizierà alle 20. Mezz’ora dopo toccherà alla Spagna con Vicente Del Bosque e due giocatori che si presenteranno in press conference. Per la sfida con la Spagna sono stati acquistati 3700 biglietti dai tifosi italiani e 57.300 sono i tagliandi venduti dalla Uefa al General public. Sugli spalti sono attesi 75.900 spettatori e in tribuna tra gli altri saranno presenti il presidente federale Carlo Tavecchio, il direttore generale Michele Uva e l’ambasciatore italiano in Francia Giandomenico Magliano. Arbitrerà il turco Cakir. E’ una partita senza appello, i favoriti sono gli spagnoli, ma nel clan azzurro c’e’ fiducia, voglia di andare avanti e di stupire ancora. (ITALPRESS)