Giovedi 8 Dicembre

Euro2016 – Italia, cibo e musica a ‘Casa Azzurri’: degustazione locale e concerto di Ruggeri

LaPresse/ Fabio Ferrari

A ‘Casa Azzurri’ il cibo e la musica saranno di scena. Infatti a Montpeiller Enrico Ruggeri si esibirà per un concerto. Prima ci sarà una degustazione locale

LaPresse/Matteo Rasero/Federico Guberti

LaPresse/Matteo Rasero/Federico Guberti

Sarà la musica la protagonista della serata di ‘Casa Azzurri‘ a Montpellier. Sul palco salirà infatti Enrico Ruggeri per un evento promosso da Radio Italia, il network di sola musica italiana partner ufficiale della Nazionale. Il cantautore milanese si esibirà dal vivo a Casa Azzurri a partire dalle 21.30 e il concerto sarà trasmesso su Radio Italia e in streaming su radioitalia.it domani alle 22. “È una grande emozione per me seguire la Nazionale all’estero – dichiara Ruggeri – un’esperienza unica, attraverso la quale si ha il piacere di riscoprire la propria identità nazionale e il proprio senso di appartenenza, come sempre accade quando si è fuori dai confini del proprio Paese“.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il concerto sarà preceduto da una degustazione di prodotti tipici locali a cura del Comune di Montpellier a cui parteciperanno tra gli altri il presidente federale Carlo Tavecchio, il sindaco e presidente di Montpellier Mediterranee Metropole Philippe Saurel e il Console Generale d’Italia Fabrizio Mazza. Domani è invece in programma il secondo dei due eventi che rientrano nelle iniziative messe in campo dal Governo italiano a sostegno dell’internazionalizzazione in base all’accordo sottoscritto nell’agosto 2015 fra Mise e Figc, d’intesa con Ice, per promuovere l’immagine del nostro Paese e delle sue eccellenze in occasione delle partite degli azzurri a Euro 2016. Dopo la tavola rotonda dedicata al settore dei tessuti e dei materiali tecnici applicati allo sport ospitata ieri nella sede di ‘Casa Azzurri‘ a Lione, stavolta si parlerà del ‘Made in Italy‘ nel settore dell’aerospazio e della tecnologia satellitare.

LaPresse/Marco Alpozzi

LaPresse/Marco Alpozzi

Ospite d’onore l’astronauta Luca Parmitano, primo italiano ad effettuare un’attività extraveicolare (EVA) il 9 luglio 2013, con 6 ore e 7 minuti di passeggiata spaziale. Parmitano racconterà la sua esperienza, spiegando come sia riuscito a risolvere una situazione estrema presentatasi durante la missione. Sabato 18 maggio alle 21.30 a Montpellier sarà poi la volta di un altro apprezzato cantautore italiano: dopo Enrico Ruggeri toccherà ad Alex Britti esibirsi dal vivo sul palco di ‘Casa Azzurri’. (ITALPRESS)