Sabato 3 Dicembre

Euro2016 – Griezmann schiaccia gli incubi: Francia ok sull’Irlanda in rimonta

LaPresse/PA

Brady su calcio di rigore fa tremare la Francia, Griezmann scaccia gli incubi con una doppietta: Blues ai quarti di finale

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Francia-Irlanda, decide Griezmann – La solita Francia, brutta nel primo tempo e spumeggiante nella ripresa, ha battuto, per 2-1, l’Irlanda, conquistando l’accesso ai quarti di finale di Euro2016. Allo “Stade de Lyon” i transalpini si sono imposti grazie alla doppietta messa a segno nella ripresa da Griezmann, rimontando la rete siglata al 2′ da Brady su calcio di rigore, concesso dall’ottimo arbitro Rizzoli per un evitabile fallo di Pogba su Long in area. I padroni di casa giocheranno la sfida per accedere alle semifinali domenica prossima, alle 21, a Saint Denis, contro la vincente del match Inghilterra-Islanda (in programma domani sera, alle 21). Grande festa per i francesi, in campo e in tribuna, con tanti tifosi (con il presidente Hollande in prima fila) a cantare a squarciagola la “marsigliese”. Delusi, invece, gli irlandesi, che per più di un tempo hanno accarezzato il sogno di passare il turno e soprattutto di vendicare il famigerato fallo di mano di Henry del 2009. Nella Francia Didier Deschamps ha deciso di rimettere dentro dal primo minuto l’undici schierato nel match d’esordio, contro la Romania. In campo dunque: Sagna, Rami, Koscielny ed Evra a protezione di Lloris; Matuidi, Kante’ e Pogba lungo la linea mediana; con Griezmann, Giroud e Payet in attacco. A inizio ripresa fuori Kante’ e dentro Coman, con passaggio dal 4-3-3 al 4-2-3-1.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Francia-Irlanda, decide Griezmann – Nell’Irlanda Martin O’Neill ha confermato la formazione vittoriosa mercoledi’ contro l’Italia; spazio quindi nel 4-3-3 dei britannici a Coleman, Keogh, Duffy e Ward davanti a Randolph; a Hendrick, McCarthy e Brady a centrocampo; con McClean, Murphy e Long in avanti. Pronti via e arriva la sorpresa: Pogba entra in contatto in area con Long. Brutta disattenzione dello juventino e sacrosanto penalty fischiato da Rizzoli. Batte e trasforma Brady. Prova a reagire la Francia ma e’ quasi sterile nel primo tempo. Da sottolianeare un colpo di testa alto di Griezmann, all’8′, e una bella punizione di Pogba, bloccata da Randolph, al 24′. In mezzo una bella parata di Lloris, su una girata al volo precisa di Murphy. Scoppiettante la ripresa. Al 3′ Koscielny spedisce la sfera alta da buona posizione. Al 10′ Matuidi da fuori area impegna Randolph. Tre minuti dopo arriva l’1-1: Griezmann stacca bene di testa, su cross da destra di Sagna e insacca. Passano altri quattro primi e lo stesso attaccante dell’Atletico Madrid approfitta di una sponda perfetta di Giroud e mette a segno il 2-1 con un destro da dentro l’area. Al 21′, non contento, Griezmann si lancia verso la porta avversaria e viene steso al limite dell’area da Duffy: rosso per lui. Qui, con gli ospiti in dieci, finiscono di fatto le ostilita’. C’e’ il tempo per vedere una traversa colpita dal neoentrato Gignac e altre due parate di Randolph, prima sullo stesso Gignac e poi sullo scatenato Griezmann. (ITALPRESS).

Clicca qui per vedere lo spettacolo dei tifosi in tribuna durante Francia-Irlanda