Lunedi 5 Dicembre

Euro2016 – Convocato in extremis dalla Russia, ‘dimentica’ i vestiti: incredibile Yusupov!

l75/ZUMAPRESS.com

La convocazione in extremis da parte della Nazionale Russa per sostituire l’infortunato Denisov, Yusupov arriva in ritiro senza i vestiti di allenamento

l75/ZUMAPRESS.com

l75/ZUMAPRESS.com

“Sei disponibile per gli Europei?”. Chissà cosa avrà pensato Artur Yusupov, centrocampista dello Zenit, quando dall’altra parte del telefono gli veniva prospettata l’incredibile possibilità. Di certo, qualunque sia stato il suo pensiero, la risposta è stata immediata: “si, certo!”. Telefono riagganciato e subito la corsa per raggiungere i compagni della Nazionale Russa. “Ero nello stesso hotel della Nazionale e mi hanno informato della notizia, è successo tutto così all’improvviso”, racconta Artur Yusupov come si legge su Goal.com.

Così all’improvviso da non fare nemmeno la valigia! “Non ero preparato per questa cosa. Non avevo nemmeno la roba per allenarmi, me l’ha dovuta prestare Neudstader. Adesso sarà difficile ricominciare dopo 12 giorni di vacanza. Non so nemmeno io in che condizioni sarò per l’inizio dell’Europeo in Francia”. Per il giocatore, chiamato a sostituire l’infortunato Denisov, di certo non ci poteva essere sorpresa migliore. Altro che vacanza…