Giovedi 8 Dicembre

Euro2016 – Conte, Insigne merita una chance: lo chiede l’Italia, lo dice il campionato

LaPresse/Fabio Ferrari

Nemmeno contro l’Irlanda ci sarà spazio dal primo minuto per Lorenzo Insigne: Conte sceglie la coppia ‘ignorante’ per la sua Italia

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Italia, non c’è spazio per Insigne – La coppia ‘ignorante’ a trascinare l’Italia di riserva. Per la sfida all’Irlanda in programma questa sera a Lille, Antonio Conte ha optato per un turnover massiccio in ogni reparto: dalla porta, dove ci sarà Sirigu al posto di Buffon, alla difesa con la novità Ogbonna, passando per il centrocampo con le novità De Sciglio, Bernardeschi e Sturaro, fino all’attacco completamente rivoluzionato con Zaza e Immobile al posto di Eder e Pellè. La ‘coppia ignorante’ che tanto piace ad Antonio Conte. Che però, anche in vista dell’ottavo di finale con la Spagna in programma il prossimo 27 giugno, chiude quasi definitivamente le porte a Lorenzo Insigne.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Italia, non c’è spazio per Insigne – Il talento del Napoli, protagonista di una stagione super agli ordini di Sarri, è l’uomo di maggior talento nella rosa a disposizione di Antonio Conte a Euro2016. Strano come, in un’Italia forte e coesa ma in cui le carenze di qualità sono evidenti, un giocatore con le caratteristiche di Insigne occupi gli ultimi posti nelle gerarchie del commissario tecnico azzurro. 12 gol e 10 assist nell’ultima stagione, la Serie A parla chiaro: Insigne merita quantomeno una chance. Conte valuta, l’Italia vuole continuare a sognare. E forse Insigne potrebbe con le sue qualità aumentare le speranze azzurre. Spagna permettendo.

Ecco il probabile undici dell’Italia scelto da Conte per la sfida all’Irlanda:

Italia, modulo 3-5-2: Sirigu; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Bernardeschi, Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, De Siglio; Zaza, Immobile