Giovedi 8 Dicembre

Euro 2016, Zaza carica l’Italia: “grande prova, questa squadra merita di andare avanti “

LaPresse/ Fabio Ferrari

Simone Zaza decisivo nell’azione del gol di Eder nato da un suo assit, sprona l’ambiente azzurro nelle dichiarazioni post partita

 LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

È stata una partita difficile e sicuramente non bella. L’obiettivo però era vincere: abbiamo conquistato i tre punti, che ci servivano per qualificarci, e di questo siamo contenti. Non è stata una prova maiuscola ma l’importante, ripeto, era vincere”. Così, ai microfoni di RaiSport, al termine di Italia-Svezia, l’attaccante azzurro Simone Zaza. “L’approccio oggi è stato difficile. Loro andavano a mille all’ora. Non credo però che eravamo timorosi o in ansia in avvio di gara. Sono contento per il mio esordio in questi Europei, sono contento per aver preso parte all’azione del gol e sono soprattuto contento per questa squadra, che merita di andare avanti“, ha aggiunto Zaza.

Mi sono buttato sulla rimessa di Chiellini e poi, dopo il mio tocco, è stato bravissimo Eder a fare il gol, che ci ha regalato la vittoria. Siamo tutti felici perchè ci siamo già qualificati agli ottavi di finale. Mi auguro che ci saranno ancora tante partite con l’Italia protagonista e che, quindi, ci sarà spazio per tutti“, ha poi spiegato Zaza, ai microfoni di Sky. (ITALPRESS).