Martedi 6 Dicembre

Euro 2016 – Podolsky, che polemica: “non sono la mascotte della Germania”

LaPresse/Sipa Usa

Dal ritiro della Nazionale della Germania, Lukas Podolski ha risposto in maniera piccata all’ironia (evidentemente poco gradita) della stampa tedesca

Action Press

Action Press

Vacanza premio in Francia per Euro 2016? Non provate a dirlo nemmeno per scherzo a Lukas Podolski. L’attaccante tedesco oggi al Galatasaray, con un passato recente all’Inter, è stato inserito un po’ a sorpresa dal Commissario tecnico della Germania Joachim Löw tra i 23 giocatori che prenderanno parte al prossimo campionato Europeo che prenderà il via il prossimo dieci giugno. “Di sicuro non vado a Euro 2016 a fare la mascotte, credo che sia oltraggioso pensare una cosa del genere ed io non merito tutto questo”, il commento seccato di Podolski dal ritiro della Germania.

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Merito rispetto, ho più di cento presenze con la Nazionale e sono al mio settimo torneo con la Germania. Low mi conosce bene e sa cosa posso dare dentro e fuori dal campo, il mio sarà un ruolo importante. Sono reduce da una buona stagione, sono in ottime condizioni e pronto a giocare, il mio sogno è quello di vincere Euro 2016”. L’ironia dei giornali tedeschi non sembra proprio essere stata gradita da Podolski.