Domenica 11 Dicembre

Euro 2016 – Italia, rifinitura e partenza per Lille: ecco l’11 scelto da Conte per l’Irlanda

LaPresse/ Fabio Ferrari

Ultimo allenamento a Montpellier per l’Italia, nel pomeriggio la partenza per Lille. Intanto Conte ha già scelto l’undici da schierare contro l’Irlanda nella terza gara di Euro 2016

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Euro 2016, Italia pronta per l’Irlanda – E’ il giorno di una vigilia diversa dalle prime due. Grandi timori prima del Belgio, massima prudenza contro la Svezia, totale serenità in vista dell’Irlanda. Certo c’è il “martello” Conte e l’orgoglio azzurro di una squadra che scende in campo sempre e comunque per vincere, ma se non dovesse succedere né drammi né catastrofi, l’Italia è comunque qualificata per gli ottavi e come prima del girone. E’ la partita della vita per gli irlandesi che si giocano tutto e che non sono neanche padroni del loro destino, mentre la Nazionale può permettersi di far riposare chi ha giocato di più e di far giocare chi il campo lo ha visto poco o per niente se non negli allenamenti.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Euro 2016, Italia pronta per l’Irlanda – A proposito di allenamenti, questa mattina alle 11 è in programma la seduta di rifinitura al Bernard Gasset di Montpellier, soliti quindici minuti aperti alla stampa (ma molti giornalisti saranno già in viaggio) e poi porte chiuse per le ultime prove di formazione. Conte non è abituato a far allenare la squadra nello stadio che ospiterà la partita, ma questa volta c’è anche il consiglio della Uefa e anche l’Irlanda non lavorerà sul terreno di gioco dello Stade Pierre Mauroy, per non danneggiare ulteriormente un manto erboso non adeguato per un Europeo. Il programma della giornata prevede, alle 16.30, la partenza degli azzurri per Lille, alle 18.30 il sopralluogo sul campo e alle 19 la conferenza stampa di Conte e di un calciatore. L’Irlanda si allenerà a Versailles (anche per i verdi di O’Neill un quarto d’ora per la stampa e poi porte chiuse), alle 16.15 la press conference e alle 17 il sopralluogo.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Euro 2016, Italia pronta per l’Irlanda – Per quanto riguarda la formazione, Conte dovrebbe cambiare 9/11esimi rispetto alla squadra che ha vinto contro la Svezia. Barzagli e Florenzi i confermati, poi Sirigu tra i pali, Ogbonna e Darmian nella linea difensiva a tre con il centrale juventino, a centrocampo El Shaarawy (o Bernardeschi) e De Sciglio esterni, Sturaro e Florenzi interni, Thiago Motta davanti alla difesa. In attacco la coppia Immobile-Zaza. E’ l’ultima della fase a gironi, gli azzurri vogliono chiudere a punteggio pieno, ma il vero obiettivo è  superare gli ottavi di finale in programma il 27 allo Stade de France di Saint Denis contro una tra Spagna, Croazia e Repubblica Ceca (lo scopriremo stasera prima delle 23). Lì tornerà a esserci con ogni probabilità l’Italia che ha battuto il Belgio perché la speranza è quella di recuperare Candreva che ieri ha rivisto il campo, ma che resta in dubbio dopo il problema all’adduttore accusato contro la Svezia. Tornando alla sfida di domani sera, a Lille fischio d’inizio alle 21, arbitrerà il romeno Ovidiu Hategan, sono attesi 8 mila italiani, tutti rigorosamente in maglia azzurra…altrimenti chi lo sente Conte! (ITALPRESS)