Lunedi 5 Dicembre

Euro 2016 – Benzema ‘spacca’ la Francia, Le Pen: “giochi pure per l’Algeria”

LaPresse/Spada

Le accuse di razzismo alimentate da Benzema dopo l’esclusione dai convocati di Deschamps per Euro 2016 spaccano la Francia: l’ultima stoccata arriva da Le Pen

ph Italpress

ph Italpress

Euro 2016, Benzema è un caso Nazionale –Che vada a giocare con la nazionale del suo paese se non è felice“. Questa la parte conclusiva del tweet di Marion Le Pen, esponente del Front National francese e nipote di Jean-Marie Le Pen. La vice-presidente del partito di estrema destra, si rivolge così a Karim Benzema, attaccante del Real Madrid, convinto che dietro la sua esclusione dai 23 per gli Europei ci siano “le pressioni di una parte razzista della Francia“. La Le Pen nella parte iniziale del suo tweet ricorda le parole del bomber “blanco”: “l‘Algeria è il mio paese, la Francia è solo dove faccio sport“, poi la continuazione: “che vada a giocare per il suo paese se non è felice“.

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Euro 2016, Benzema è un caso Nazionale – Le dichiarazioni di Benzema hanno scatenato tante polemiche e una lunga serie di reazioni da parte dei politici francesi e non solo. Anche giocatori di oggi e del passato hanno criticato l’attaccante del Real, tra questi anche l’ex Juventus Lilian Thuram, campione del mondo e d’Europa con i “bleus”. “Quando sei un giocatore importante devi essere un esempio. Dice che ama la nazionale, ma ho l’impressione che non la ami nella maniera giusta. Il suo è un discorso da irresponsabile, dimentica che non e’ stato convocato per la vicenda del video di Valbuena“, le parole di Thuram. (ITALPRESS).