Domenica 4 Dicembre

Enigma Pogba, ansia Juventus: le parole che fanno ‘spaventare’ i bianconeri

LaPresse/Daniele Badolato

Paul Pogba esce allo scoperto: “non sono un grande, per ora ho vinto solo Scudetti…”. Da Madrid preparano l’offerta, Juventus in ansia

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Juventus, enigma Pogba – Non penso di essere già un grande, per ora non ho fatto nulla. Ho vinto solo dei campionati ma mai la Champions League, gli Europei o il Mondiale. Vincere gli Europei con la Francia non sarebbe male. La mia forza è quella di essere sempre ambizioso, spero che un giorno possano vedere i miei video su Youtube come si fa ora con Maradona. Per me diventare una leggenda è una sfida e un sogno Futuro? Ora penso all’Europeo, poi alle vacanze”, benvenuti nell’enigma Pogba.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, enigma Pogba – Perché le parole rilasciate dal centrocampista francese a ESPN, rappresentano sì un’autocritica, ma anche la voglia di puntare in alto con tanto di rammarico per non essersi imposto in campo europeo con la Juventus. Il tutto mentre dalla Spagna affermano con certezza che il Real Madrid stia preparando l’offerta monstre da 120 milioni di euro per strappare il francese alla Juventus. Pogba che torna a parlare anche del suo addio allo United: “rispetto Ferguson, ma ai tempi avevo preso la decisione di andare via. In Italia ho perso subito tre chili al mio arrivo, si lavora duro fisicamente e tatticamente e le sessioni di allenamento sono più lunghe. Da Pirlo ho imparato la calma e la fiducia, spero di essere decisivo come lui”.