Venerdi 9 Dicembre

Copa America – Messi, il segreto è nella barba: “se la taglio mi uccidono”

LaPresse/EFE

In nuovo look sfoggiato in Copa America sta portando fortuna all’Argentina: Leo Messi, il segreto è nella barba

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Copa America, il segreto è nella barba – La scaramanzia nel calcio è tutto. E nemmeno il giocatore più forte del pianeta sembra fare eccezione. Lionel Messi si è presentato negli Stati Uniti, per la Copa America del Centenario, con un insolito look. Per il fuoriclasse argentino del Barcellona una folta barbetta sfoggiata con successo nella sua gara d’esordio contro Panama: 5-0 e tripletta per lui. E allora meglio tenersela stretta, come confessa lo stesso giocatore: “se mi taglio la barba qui mi uccidono – sorride ammiccando ai compagni di nazionale – Potrebbe essere un portafortuna per mettere fine una volta per tutte a questa striscia negativa e vincere un trofeo“.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Copa America, il segreto è nella barba – Il riferimento è alle ultime due finali perse, quella del Mondiale 2014 con la Germania e l’altra, lo scorso anno in Copa America, per mano del Cile ai rigori. L’Argentina non vince un trofeo dall’ormai lontano 1993, la Copa America conquistata battendo 2-1 il Messico, da allora altre due finali perse, nel 2004 e nel 2007 sempre col Brasile, oltre a quella dello scorso anno e la già citata delusione mondiale. E allora, se può servire, che la barba di Messi continui a crescere: “sarei un pazzo se la tagliassi e i miei compagni comunque non me lo permetterebbero”, ha aggiunto la Pulga. E con Uruguay e Brasile già fuori, le premesse per interrompere il digiuno di trofei della Seleccion ci sono tutte. (ITALPRESS).