Martedi 6 Dicembre

Cessione Milan, firma del preliminare ad un passo: le tempistiche

LaPresse/Fabio Cimaglia

Cessione Milan vicina ad un nuovo importantissimo step: a breve, infatti, dovrebbe arrivare la firma sul preliminare di vendita

LaPresse/Marco Cantile

LaPresse/Marco Cantile

Cessione Milan, passi in avanti – Cessione Milan che sembra davvero essere arrivata alle battute finali, almeno per quanto riguarda la trattativa tra Sal Galatioto e Fininvest. Particolare non da poco, perché il sì finale (se mai ci sarà) dovrà essere pronunciato solo e soltanto da Silvio Berlusconi. La bozza definitiva del contratto da sottoporre a fine mese al Presidente rossonero è ormai quasi pronta, tanto che – come svelato dal Corriere dello Sport – il preliminare di vendita sarebbe ad un passo dall’essere siglato. Uno step importantissimo perché, rispetto alla concessione dell’esclusiva della trattativa, sarebbe vincolante con tanto di penali (da una parte e dall’altra) da una parte e dall’altra.

LaPresse/Vincenzo Livieri

LaPresse/Vincenzo Livieri

Cessione Milan, passi in avanti – Sempre secondo le informazioni in possesso del Corriere dello Sport, una volta siglato il preliminare serviranno poi tra 45 e 60 giorni per il closing finale: tempistiche che potrebbero influire sul mercato, tutte le operazioni infatti dovranno poi essere concordate tra Fininvest e i rappresentanti della cordata cinese. Con Galatioto, oggi volato a Londra, che rientrerebbe in Italia il 27 giugno per le battute finali della trattativa e la firma sul contratto. Silvio Berlusconi permettendo.