Martedi 6 Dicembre

Canottaggio: ultimo test in vista di Rio 2016 per la Nazionale italiana, azzurri in gara a Poznan

La Nazionale azzurra di canottaggio all’ultima prova di coppa del Mondo. E’ l’ultimo test prima delle Olimpiadi di Rio

Lapresse/Daniele Badolato

Lapresse/Daniele Badolato

A 56 giorni dall’inizio delle Olimpiadi e a 89 giorni dalle Paralimpiadi, la preparazione olimpica entra nel vivo con la partecipazione della Nazionale all’ultima prova di Coppa del Mondo programmata a Poznan, in Polonia, dal 17 al 19 giugno. Oggi, infatti, la Direzione Tecnica ha diramato la formazione della compagine che, dal prossimo 14 giugno, sarà in Polonia in gara sulle acque del Lago Malta. Per quanto riguarda il Gruppo Olimpico, gli equipaggi iscritti tra i Senior sono il quattro senza (Vicino, Lodo, Castaldo, Di Costanzo), il due senza (Montrone, Abagnale) il doppio (Fossi, Battisti) e il singolo (Capelli); e tra i Pesi Leggeri il quattro senza (Tuccinardi – attualmente febbricitante – Goretti, La Padula, Oppo), il doppio (Miani, Micheletti) e il singolo (Ruta).

canottaggio italia mondiali 2015 oro 4 (2)Inoltre il DT La Mura, oltre a iscrivere la singolista PL Pollini, ha voluto puntare a far fare esperienza di alto livello ad alcuni giovani Under 23 che gareggeranno in due senza e quattro di coppia senior maschile, quattro senza senior e doppio pesi leggeri femminile con le formazioni che saranno ufficializzate in seguito. Il Gruppo Paralimpico, invece, sarà presente nel singolo AS maschile (Caselli) e femminile (De Paolis) e nel quattro con LTA misto, la cui la formazione sara’ ufficializzata nei prossimi giorni. Da sottolineare, infine, l’assenza del due senza senior femminile di Bertolasi e Patelli, le quali non saranno presenti’ in Coppa del Mondo poiché, avendo sostenuto con successo la Qualificazione Olimpica, sono impegnate in una diversa programmazione rispetto al Gruppo che gareggia a Poznan. In gara per l’Italia, quindi, un totale di 27 atleti maschili e 11 atleti femminili. (ITALPRESS)