Domenica 11 Dicembre

Basket, Melli e Datome in coro: “giocheremo alla morte per andare a Rio 2016”

LaPresse/Daniele Montigiani

In vista del Preolimpico di Torino che metterà in palio il pass per Rio 2016, Melli e Datome affilano gli artigli per farsi trovare pronti alla sfida

Secondo giorno di lavoro per la Nazionale Italiana in raduno nel capoluogo emiliano. Dopo una mattinata trascorsa tra sala pesi e parquet, gli Azzurri hanno sostenuto una seduta di allenamento anche nel pomeriggio.

LaPresse/Daniele Montigiani

LaPresse/Daniele Montigiani

E’ sempre bello tornare in Nazionale – commenta Gigi Datome dal ritiro azzurro – con Messina ci stiamo conoscendo sul campo ma l’idea è quella di difendere alla morte e passarci la palla. Cercheremo di fare cose intelligenti senza badare alla pressione che potremmo avere giocando in casa. Abbiamo una grande carica e daremo tutto come sempre per fare risultato. Andare a Rio sarebbe una grande opportunità per tutti: per me personalmente, per questa squadra che lo merita e per tutto il movimento“. Deciso a staccare il pass per Rio 2016 è anche Nicolò Melli: “abbiamo pochi giorni per prepararci e arrivare in forma per staccare il pass per Rio. Il Preolimpico è un torneo strano, se incappi in una giornata storta sei fuori. Servirà anche fortuna ma la strada tracciata è buona.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Sono arrivato ieri e ci sarà modo in questi giorni per entrare nei meccanismi: mi adatterò a quello che serve cercando di dare sempre il mio contributo. Andando a Bamberg ho fatto una scelta molto precisa e non me ne sono pentito, cosa mi è mancato dell’Italia? Le tagliatelle al ragù…anche se mia madre, ogni volta che veniva a trovarmi, non mi ha fatto mancare nulla!”. Sabato 25 e domenica 26 giugno la Nazionale sarà impegnata nell’Imperial Basketball City Tournament, quadrangolare con Filippine, Canada e Cina. Il torneo sarà trasmesso in diretta su Sky con le telecronache di Flavio Tranquillo e Davide Pessina.