Sabato 3 Dicembre

Autovelox, automobilista multato 25 volte in un solo mese

Il Sigor Luigi non è l’unico ad essere stato pizzicato numerose volte dall’autovelox di Rimini, considerando le oltre 600 contravvenzioni nei primi 3 giorni di attivazione dei dispositivi

25 verbali notificati in un solo mese,  provenienti da altrettante fotografie scattate da un autovelox, ai danni di un automobilista di cesenate residente a Rimini. Questa storia ai limiti della realtà è nata per “colpa” dei nuovi autovelox installati in via Settembrini e via Euterpe della città romagnola che vengono accusati da molti utenti della strada di essere poco visibili e mal segnalati.autovelox fisso 2

Queste ultime lamentele vengono inoltre accompagnate dai soliti problemi burocratici: l’uomo multato – che si chiama Luigi  – ha infatti preso la prima multa a gennaio, ma quest’ultima è stata notificato solo nel mese di maggio. Giustamente, se il Sig. Luigi avesse saputo prima della contravvenzione sarebbe stato certamente più attento, ma purtroppo la burocrazia in Italia risulta decisamente lenta, quindi tempi così lunghi sono all’ordine del giorno.

Il caso di questo signore non è comunque l’unico, secondo l’edizione riminese del giornale il Carlino, nei primi giorni di attivazione degli autovelox sono state elevate ben 600 contravvenzioni.  Da parte sua, il comune si difende affermando che le postazioni sono ben visibili e segnalate e soprattutto l’attivazione degli autovelox è stata anticipata da numerose campagne social e di informazione.