Venerdi 2 Dicembre

Atletica, Magnani: “i Campionati Italiani Assoluti saranno un fondamentale banco di prova”

Il Direttore Tecnico Organizzativo delle squadre nazionali Magnani ha dato dei riferimenti precisi per la disputa dei Campionati Italiani Assoluti

I Campionati Italiani Assoluti saranno un fondamentale banco di prova per chi ambisce a far parte della squadra per gli Europei e a quella per l’Olimpiade”. Alla vigilia dell’appuntamento Tricolore – da venerdì 24 a domenica 26 allo Stadio Raul Guidobaldi di Rieti – Massimo Magnani, Direttore Tecnico Organizzativo delle squadre nazionali, ribadisce le linee guida che porteranno gli azzurri ad Amsterdam (6-10 luglio) e poi a Rio (5-21 agosto). “I più selettivi, ovviamente, sono i criteri per Rio. Premesso che il conseguimento degli standard è condizione necessaria ma non sufficiente, la squadra olimpica ha già dei punti fermi: mi riferisco a quegli atleti che hanno dato prova di continuità e consistenza internazionale. Seguendo queste linee guida, abbiamo recentemente proposto al CONI anche i nomi di Marzia Caravelli per i 400 ostacoli, Desiree Rossit per il salto in alto e Veronica Inglese per i 10.000 metri, tre atlete che in questa stagione hanno dato dimostrazione di grande crescita. Con loro è stato proposto anche Matteo Giupponi per la 20 chilometri di marcia“. Continua Magnani: “Per tutti gli altri sarà determinante il responso di Rieti e Amsterdam, dove è richiesto un piazzamento fra gli otto”.