Domenica 4 Dicembre

Atletica: la Diamond League approda ad Oslo, Grenot e Trost in pedana

LaPresse/Daniele Badolato

Libania Grenot e Alessia Trost saranno impegnate domani al meeting di Oslo, dove la IAAF Diamond League approda per i Bislett Games

Giovedì 9 giugno la IAAF Diamond League approda ad Oslo per i Bislett Games, settima tappa del circuito. Due le azzurre in gara nel meeting scandinavo: Libania Grenot nei 400 metri (ore 20:35) e Alessia Trost nel salto in alto (ore 20:00).

alessia trost Per la velocista delle Fiamme Gialle sarà il quarto impegno dell’anno sul giro di pista: 51.52 il suo accredito stagionale che al momento la colloca al quarto posto delle liste 2016 del Vecchio Continente guidate dalla francese Floria Guei (50.84). La “panterita” è, però, fresca del 22.56 del record italiano dei 200 metri tolto dopo 17 anni a Manuela Levorato e c’è grande curiosità di capire in quanto si possa tradurre un crono del genere sulla doppia distanza. Non le mancheranno avversarie di primo piano come Stephenie McPherson e Novlene Williams-Mills, praticamente metà della 4×400 giamaicana campione del mondo, e la Natasha Hastings, oro con la staffetta USA ai Mondiali Indoor di Portland. Sulla pedana dell’alto, la Trost si prepara ad affrontare il secondo impegno in Diamond League dopo l’1,92 saltato in occasione dell’esordio a Eugene. La 23enne pordenonese è tornata a casa dal Prefontaine Classic con il terzo posto e quattro punti nel tabellone della “Lega dei Diamanti”. Il suo intento dichiarato è quello di aggiungere altri centimetri a quella misura in una sfida che la metterà di nuovo di fronte all’amica spagnola Ruth Beitia, alla polacca Kamila Licwinko e a Levern Spencer, attuale “diamond leader” con 16 punti.