Mercoledi 7 Dicembre

Atletica-Golden Gala: Tamberi stupisce, Gatlin mette tutti in riga

LaPresse/Alfredo Falcone

Terzo posto per Tamberi nell’alto, metre Gatlin infila la quarta vittoria consecutiva al Golden Gala

Il Golden Gala Pietro Mennea 2016 regala quattro record mondiali stagionali, un primato del mondo sfiorato da Almaz Ayana sui 5000 metri (14:12.59) e lo show di Gianmarco Tamberi, terzo nell’alto con 2,30 e protagonista della serata dell’Olimpico davanti a una folla entusiasta.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

“Non so se il pubblico mi ami – le parole a caldo dell’iridato indoor di Portland di certo io amo questo pubblico. Avrei voluto regalargli una grande misura, ma mancano ancora due mesi all’Olimpiade e ho ancora un po’ di ruggine addosso. Rio è un’occasione troppo grande per non arrivarci al top della forma”. A vincere è Bohdan Bondarenko con 2,33 mentre Marco Fassinotti è quinto con 2,27. Sul rettilineo romano Justin Gatlin realizza un poker di vittorie consecutive sui 100 (9.93), a 12 anni dalla prima volta, nel 2004. Oltre ad Ayana, migliori tempi mondiali 2016 per anche Conseslus Kipruto sui 3000 siepi (8:01.41), Caster Semenya sugli 800 donne (1:56.64), Janeive Russell nei 400 ostacoli donne (53.96).

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Tra gli atleti più attesi del Golden Gala 2016, si registrano i successi di Wayde Van Niekerk sui 400 (44.19), Valerie Adams nel peso (unica ad avvicinare i venti metri con 19,69) e di Caterina Ibarguen nel triplo (14,78). Vittorie anche per Manangoi sui 1500 (3:33.96), Ameer Webb sui 200 (20.04), Greg Rutherford nel lungo (8,31), Orlando Ortega nei 110hs (13.22), Robert Urbanek nel disco (65,00), ElaineThompson sui 100 donne (10.87), Sunette Viljoen nel giavellotto donne (61,95), Katerina Stefanidi nell’asta (4,75).