Martedi 6 Dicembre

Assicurazione auto: tutto su i nuovi contratti

I contratti relativi all’ assicurazione auto stanno attraversando una rivoluzione che li renderà più semplici e intuitivi

L’assicurazione auto o RC auto attraverso una piccola rivoluzione con lo scopo di favorire la clientela ad una più chiara e semplice comprensione dei contratti stipulati con le varie compagnie assicurative. L’Ivass (Istituto di vigilanza sulle assicurazioni) è infatti intervenuta per aiutare le compagnie a realizzare un contratto Rca di facile comprensione e privo di inutile clausole.incidente stradale

I nuovi contratti si concentreranno sul tema principale, ovvero la classica formula bonus-malus che scenderà di due classi, con un conseguente aumento del costo della polizza, se si causa un incidente, mentre senza incidenti migliora di una sola classe, abbassando leggermente il costo dell’assicurazione.

Sul contratto Rca troveremo ben visibile tutte le informazioni relative alla società assicuratrice: denominazione,  numero d’iscrizione nell’Albo delle Imprese di assicurazione tenuto dall’Ivass,  indirizzo della sede,  numero telefonico e indirizzi  e-mail e internet.

Verranno riportati anche i massimali: gli importi risarcibili minimi risultano apri a 5 milioni di euro per i danni arrecati alla persona e di 1 milione di euro per le cose,  indipendentemente dal numero di persone coinvolte in un sinistro, inoltre verrà indicato se il  massimale può essere innalzato e se esiste la clausola della rivalsa (il diritto ad evitare il risarcimento) in caso di uso di alcol o droghe durante la guida. Tutte le clausole e i cavilli dovranno essere spiegati dal personale specializzato in maniere più chiara e trasparente possibile, senza dimenticare un più rapido rimborso relativo al costo dei danni subiti.