Sabato 3 Dicembre

Adidas: nuove maglie e nuovi protagonisti agli Europei 2016

Il marchio “a tre bande” è diventato uno dei loghi più conosciuti al mondo.  Adidas si conferma il principale fornitore sin dagli Europei del 1996, nonché lo sponsor delle ultime cinque vincitrici della massima competizione continentale per nazionali.

Gi Europei di Francia  2016 rappresentano un’ importante  vetrina per molti giocatori, tifosi, media ecc, così come rappresentano scenari di prestigio per i grandi brand sportivi. Questo tipo di manifestazioni sportive crea più di altre  la vetrina eccellente per i grandi brand che, fuori dal campo,adidas-trefoil-logo si contendono la leadership di un mercato in continua crescita  fatto di  grandi investimenti di marketing e pubblicità concentrati prncipalmente sugli eventi sportivi internazionali e sui loro protagonisti.

Adidas in questo modo si conferma il principale fornitore sin dagli Europei del 1996, nonché lo sponsor delle ultime cinque vincitrici della massima competizione continentale per nazionali.  Nella storia dello sport Adidas ricopre un ruolo importante: ha aperto la strada a tanti grandissimi atleti in tutte le discipline, creando scarpe e abbigliamento dedicato sempre ad altissimo livello e supportando anche economicamente i più grandi talenti dello scorso secolo. 1Per Adidas, che sarà rappresentata in particolare da Spagna, Germania e Belgio, ora l’obiettivo è quello di vincere e da quando i loghi sono esposti sulle maglie delle squadre la casa tedesca ha vinto tutte le edizioni degli europei tranne una. La Nazionale del Galles, qualificata per la prima volta al campionato europeo,  mantiene le classiche tre strisce sulle spalle. Il colore principale è ovviamente il rosso, contrastato dal bianco del colletto a ‘V’, del logo adidas e dei numeri.  Tra i giocatori, Adidas può contare sugli sostegno di atleti del calibro di Paul Pogba, Gareth Bale e Mesut Özil oltre ai già ingaggiati Ramos, Muller, Williams, De Bruyne e molti altri ancora.

mnnmnmA giocarsi la ledadership europea in occasione della rassegna 2016 saranno ancora una volta tre grandi marchi: gli eterni contendenti Adidas e Nike più la sorprendente Puma.  Che la sfida abbia inizio…. anche se il suo  stile, la tradizione e la storia di Adidas, al di là del campo sportivo, non teme paragoni con nessun’altro marchio mondiale.