Sabato 3 Dicembre

Volley: nasce la Hall of Fame della pallavolo italiana

In occasione del 70esimo anniversario della fondazione della FIPAV nasce la Hall of Fame della pallavolo italiana

È da oggi on line il sito internet della Hall of Fame della Pallavolo Italiana, progetto nato e sviluppato in occasione del 70esimo anniversario della fondazione della FIPAV.

Della HoF faranno parte atleti, tecnici e dirigenti più rappresentativi selezionati da un’apposita e annuale commissione di esperti.

Per il primo anno è stato stabilito di selezionare soltanto atleti ed atlete di pallavolo; i rappresentanti delle altre categorie (arbitri, dirigenti e tecnici) e delle altre discipline (beach volley e sitting volley) entreranno nella Hall of Fame nelle prossime selezioni.

I criteri scelti per la candidabilità sono:

non essere più in attività agonistica,
aver indossato almeno 50 volte la maglia azzurra
aver partecipato almeno una volta alle Olimpiadi o ai Campionati del Mondo o ai Campionati Europei.

La commissione 2016 – composta dai giornalisti Simonetta Martellini, Massimo Fabbricini, Carlo Gobbi, Adriano Torre e presieduta dal Presidente Carlo Magri e riunitasi nella sede federale nei giorni scorsi –  ha nominato, indipendentemente dal sesso, due opposti, due palleggiatori quattro schiacciatori e altrettanti centrali per un totale di 12 atleti.

nomination 2016La “lista dei 12” sarà ora sottoposta alla votazione via web: gli utenti avranno la possibilità di scegliere i loro idoli avendo la possibilità di votare, fino a domenica 12 giugno, il primo sestetto della Hall of Fame.

Per scoprire tutto sul progetto clicca su: http://www.hall-of-fame.federvolley.it/