Sabato 3 Dicembre

Vela-Mondiale Laser Standard: comanda sempre Thompson, rallentano gli azzurri

JLDigitalMedia.net/ILCA

Quinta giornata di regate in Messico per il Mondiale del singolo olimpico maschile Laser Standard: gli azzurri rallentano la loro corsa

Con le due regate disputate ieri a Nuevo Vallarta (Nayarit), in Messico, nuovamente in condizioni di vento medio (9-12 nodi d’intensità, 215°-230° la direzione), anche la quinta giornata del Campionato del Mondo del singolo olimpico maschile Laser Standard è andata in archivio, la prima delle tre di Final Series con la flotta divisa in Gold e Silver.

JLDigitalMedia.net/ILCA

JLDigitalMedia.net/ILCA

Una giornata meno positiva per i colori italiani rispetto alle precedenti, ma va evidenziato che le difficoltà hanno coinvolto anche gli altri protagonisti del Campionato, tanto che ai piani alti della classifica tutti – a parte il cipriota Pavlos Kontides, vincitore delle due prove del giorno e risalito fino al quinto posto della graduatoria – sono incappati in almeno un risultato negativo. E così Marco Gallo (ieri 50-14) ha perso due posizioni e adesso è undicesimo nella generale, mentre Francesco Marrai (30-12) ne ha persa una ed è 14mo e Giovanni Coccoluto (18-41) è scalato al 21mo posto. Al comando della classifica troviamo sempre l’inglese Campione del Mondo in carica Nick Thompson (ieri 7-18), seguito a quattro punti dal francese Jean Baptiste Bernaz (22-6) e a 15 dal fuoriclasse brasiliano Robert Scheidt (25-5), seguiti da un gruppone di undici timonieri (tra cui Gallo e Marrai) racchiusi in soli 25 punti. Il Mondiale Laser Standard prosegue oggi e si concluderà domani, sempre con la flotta divisa in Gold e Silver, con la disputa delle ultime quattro regate della serie, al termine delle quali verrà premiato assegnato il titolo iridato per il 2016.