Lunedi 5 Dicembre

Tuffi: la gioia di Cagnotto-Dallapè dopo l’oro nel sincro: “se andasse così a Rio…”

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Le emozioni di Tania Cagnotto e Francesca Dallapè dopo l’ottavo oro europeo consecutivi nel sincro da 3m

Si è disputata questo pomeriggio la gara di sincro femminile dal trampolino da 3m agli Europei di Londra 2016. A confermarsi campionesse europee, per l’ottava volta consecutiva, Tania Cagnotto e Francesca Dallapè.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

E’ stato un Europeo molto gratificante, oggi è il mio compleanno e ci siamo fatte un bel regalo. Sia nei tre metri che nel sincro abbiamo fatto importanti test in vista delle Olimpiadi. Non era scontato che vincessimo questa medaglia“, ha dichiarato Tania al termine della gara. “Abbiamo simulato la gara olimpica e, se andasse così, potremo essere contente a Rio. Sono felice perchè ho salutato la mia carriera europea con un suggello importante. Dovremo esser brave a gestire l’attesa per finalizzare il nostro obiettivo principale. Pensavo di aver raggiunto il mio massimo a 27, 28 anni nel precedente ciclo olimpico. Invece mi sento meglio ed ho meno dolori fisici. Mi sto allenando bene ed ho margini di crescita“, ha aggiunto la Cagnotto.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Felice e commossa anche Francesca Dallapè, che non riesce a trattenere le lacrime: “tutti si aspettavano che vincessimo e avevamo grande pressione ed abbiamo lavorato tanto per non deludere le attese. Sono stati degli anni bellissimi e io e Tania abbiamo lavorato sempre in armonia. Dovremmo finire il nostro lavoro a Rio ma l’importante sara’ non pensarci. Era l’ultimo test veramente importante prima di Rio e tremavo come una foglia. Alla fine sono scoppiata in lacrime perchè era una settimana che mi volevo sfogare e fortunatamente sono pianti di gioia“.