Martedi 6 Dicembre

Torino-Immobile, addio al veleno. Cairo: “ecco perché non lo riscatterò”

Foto LaPresse - Valerio Andreani

Il Presidente del Torino Urbano Cairo allontana il riscatto di Ciro Immobile: “ha dei comportamenti che non capisco, non lo riscatterò dal Siviglia”

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Torino-Immobile, niente lieto fine –  Ciro Immobile ed il Torino, addio al veleno. Perché, dopo essere arrivato a gennaio dal Siviglia ed aver conquistato con la maglia granata la possibilità di disputare il prossimo campionato Europeo (è tra i 30 preconvocati di Conte), l’avventura bis di Ciro Immobile al Torino sembra essersi conclusa. E non certo nel migliore dei modi. A svelare il perché di un addio burrascoso è il Presidente granata Urbano Cairo che ha parlato così ai microfoni di SportMediaset: “avevo tanta voglia di riscattarlo dal Siviglia. Non è una questione di soldi. Io non gli ho parlato, ma Petrachi (direttore sportivo del Toro, ndr) mi ha detto che lui non è convinto di restare. Ancora una volta Immobile ha degli atteggiamenti che non capisco. Se davvero lui non è entusiasta, io non ci penso nemmeno a riscattarlo”.