Sabato 10 Dicembre

Terry-Chelsea, storia di un amore senza fine: c’è il rinnovo. Con il sì di Conte…

LaPresse/Xinhua

Dopo un lungo tira e molla durato mesi, John Terry rinnova con il Chelsea: decisivo il sì di Antonio Conte

LaPresse/PA

LaPresse/PA

John Terry rinnova. La bandiera del Chelsea ha rinnovato coi blues per un’altra stagione. Il difensore non rientrava nei piani della dirigenza e dell’attuale tecnico azzurro Conte, ma dopo una lunga telenovela a spuntarla è stato il difensore inglese. A sbloccare la situazione è stato un accordo trilaterale tra Roman Abramovich, lo stesso difensore e Antonio Conte. Terry ha disputato 703 partite e ben 570 da capitano. Ricco anche il suo palmares: 1 Champions League con Di Matteo allenatore, 1 Europa League e 4 scudetti. Per Jonh Terry 22 anni alla corte dei Blues (con una breve parentesi al Nottingham Forest) con rendimento sempre al top. A fine gennaio il difensore era ai margini del progetto del Chelsea, tanto che lo stesso difensore annunciò l’addio, ma non al calcio. Titubanze da parte di Conte e soprattutto dalla voglia di cambiamento da parte di Abramovich. E invece, a troneggiare è ancora il vecchio Jonh. Rinnovo per una stagione. Sarà l’ultima?