Venerdi 9 Dicembre

Tennis, Roberta Vinci non dimentica le emozioni degli US Open: “giorni memorabili!”

LaPresse/Reuters

Roberta Vinci tra passato e futuro: le emozioni degli US Open e le sensazioni in vista degli Internazionali di Roma 2016

Manca poco agli Internazionali di Roma 2016, l’Italia è in fermento per uno dei più importanti tornei di tennis dopo gli Slam. Non può quindi che essere emozionata e felice di giocare davanti al proprio pubblico Roberta Vinci. La tarantina, che lo scorso settembre ha battuto nella semifinale degli US Open la numero uno del mondo Serena Williams, non dimenticherà mai quel giorno che ancora adesso ricorda con grande emozione: “l‘emozione più grande della mia carriera: la vittoria contro Serena Williams. La stampa era ovunque e gli americani mi fermavano per strada. Giorni fantastici, memorabili“, ha dichiarato Roberta Vinci che si trova ancora nella prima pagine di #NOTE, il magazine di Ferrovie dello Stato Italiane, distribuito nelle stazioni di Milano Centrale e Roma Termini. Adesso però la tennista azzurra guarda avanti e si prepara al grande appuntamento italiano: “giocare a Roma è, ogni volta, una bellissima soddisfazione. Questo torneo mi è sempre piaciuto, fin da piccola, quando sognavo di calcare i campi da professionista“.