Martedi 6 Dicembre

Tennis: nessun ripensamento per Flavia Pennetta e su Rio 2016…

Flavia Pennetta ammette di non avere alcun ripensamento: la brindisina infine toglie ogni dubbio su Rio 2016

In occasione degli Internazionali di Roma 2016, è stata festeggiata, ieri sera, Flavia Pennetta. La Wta ha infatti organizzato una celebrazione in suo onore, per il suo addio al tennis. La tennista brindisina infatti, dopo la vittoria dello scorso settembre agli US Open, ha annunciato di volersi ritirare. Nonostante le lacrime, di gioia e commozione, e i consigli di alcuni amici, come Djokovic, parenti come suo padre e del suo fidanzato Fabio Fognini, di continuare a giocare ancora per un po’, Flavia ha preso la sua decisione e non ha intensione di ripensarci. “Non mi manca la competizione, la tensione del match. Quelle le ho resettate e ne posso fare a meno. Però non le nascondo che qui, quando sono entrata negli spogliatoi e mi sono affacciata sui campi, ho provato qualche brivido. Ecco, forse mi manca un po’ la routine attorno alle partite“, ha infatti dichiarato la tennista in un’intervista a “La Gazzetta dello Sport“. Anche le speranze per un’ultima apparizione in campo, alle prossime Olimpiadi di Rio, sembrano ormai nulle: “ormai ho staccato. E anche se Gianni Malagò è un uomo insistente, al momento il mio telefono non ha suonato“, ha ammesso Flavia.