Venerdi 9 Dicembre

Tennis, Nadal fra passioni e ritiro: “ecco dove vorrei giocare il mio ultimo match”

LaPresse/Reuters

Rafael Nadal dichiara che vorrebbe giocare il suo ultimo match in Spagna o al Roland Garros ma non pensa minimamente al ritiro

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Il momento no per Rafael Nadal sembra ormai essere solo un ricordo lontano. Il tennista maiorchino, dopo le vittorie di MontecarloBarcellona, sembra aver ritrovato la serenità mentale e la fiducia di poter tornare a dominare la scena del tennis mondiale. Nonostante i 30 anni, l’ipotesi ritiro non sfiora i pensieri di Nadal che alla domanda fatta da Tennis Magazine su “dove vorrebbe giocare l’ultimo match della sua carriera?“, risponde così: “in Spagna o al Roland Garros. Contro chi? Non lo so. Ma non ho mai pensato a questo, e non è ancora il momento. Non ho paura del ritiro, perchè ci sono tante cose che mi piacciono oltre al tennis”.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

È ancora troppo grande la voglia e la passione di Rafa che dichiara: “la mia voglia di giocare non è cambiata. Mi fermerò quando non sarò più contento della mia vita da giocatore. Ma non è ancora così. Quando ero giovane ero desideroso di andare in campo per le partite. Ora sono felice in ogni momento che sto sul campo, nelle sessioni di allenamento o nelle partite“.