Lunedi 5 Dicembre

Tennis, McEnroe torna a corteggiare Fognini: “allenarlo? La proposta è ancora valida”

LaPresse

John McEnroe è tornato a parlare di Fabio Fognini e della possibilità di diventare a breve un allenatore di un giovane con grandi potenzialità

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Un paio di mesi fa, la leggenda del tennis John McEnroe aveva dichiarato di avere un debole per le qualità tennistiche di Fabio Fognini e che gli sarebbe piaciuto diventare il suo allenatore, per aiutarlo a sviluppare al meglio le sue abilità. McEnroe aveva intravisto grandi doti che unite alla nota personalità di Fabio, avrebbero potuto fare la differenza: “mi piace la sua personalità, il suo stile, come si muove in campo. Lo apprezzo meno quando sembra metterci poca passione“. E poco importa se Fognini si trova in un momento non proprio positivo della sua carriera: secondo quanto riporta “TennisWorldItalia” la proposta sarebbe ancora valida.

Alfredo Falcone - LaPresse

Alfredo Falcone – LaPresse

Sulle orme di Boris Becker e Michael Chang, anche McEnroe sembra vole intraprendere la carriera di allenatore ma solo se vedessi un giovane con le potenzialità di diventare un top player, e di vincere titoli dello Slam. Ma solo part-time. Mi piacerebbe allenare un tennista di personalità, e riuscire a influenzare positivamente la sua carriera”. Ultima chance dunque per Fabio Fognini per dare una svolta alla sua carriera, anche perchè McEnroe sembra poter avere un nuovo pupillo all’orizzonte: “in chi mi rivedo? Nick Kyrgios, ha la mia stessa pazza energia“.