Mercoledi 7 Dicembre

Tennis-Madrid Open: Nadal lotta ma si arrende, in finale ci va Murray

LaPresse/EFE

Grande match nella semifinale del Mutua Madrid Open fra Murray e Nadal: lo scozzese piega lo spagnolo in 2 set (5-7, 4-6)

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La prima semifinale del Mutua Madrid Open si è appena conclusa con un verdetto importante: Andy Murray ha avuto la meglio su Rafael Nadal. Match dall’esito quantomai incerto vista la caratura dei due giocatori, ma se ci si aggrappa ai dati, un Nadal carico a mille per le vittorie di Montecarlo e Barcellona, davanti al pubblico di casa e soprattutto sulla superficie a lui più congeniale (terra rossa), diventa un avversario complicato da battere anche se ti chiami Andy Murray e sei il numero 2 al mondo. Murray però ha ribaltato le aspettative vincendo il match in due set (5-7, 4-6) dopo circa 3 ore di match.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Nel primo set nonostante Murray sia stato sempre al comando fino ad un parziale di 1-4, Nadal è rimasto aggrappato alla partita fino ad uno stoico 5-5. Solo nel finale Murray raggiunge il 5-7 vincendo due game. Nel secondo set il copione non cambia: Murray avanti sul 2-5 con Nadal che riapre 2 volte un match sembrava ormai chiuso portandolo sul 4-5. Nel 10° game però Nadal è costretto ad arrendersi: smash sbagliato ed errore nel dritto che si stampa sulla rete, consegnano la vittoria a Andy Murray.