Lunedi 5 Dicembre

Tennis-Infortunio Nadal, Djokovic dispiaciuto: “triste vederlo ritirarsi ma andiamo avanti”

LaPresse/XinHua

Novak Djokovic ha commentato l’infortunio di Rafa Nadal che lo ha costretto ad abbandonare il Roland Garros

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

È un Novak Djokovic dispiaciuto, quello che emerge dalle parole riportate da “TennisWorldItalia”. Il numero 1 del ranking ATP ha parlato con una nota di amarezza dell’infortunio accorso a Rafael Nadal, costretto ad abbandonare il Roland Garros per un problema al polso: sicuramente non succede spesso che Federer e Nadal non siano nella seconda settimana Slam e che i top players si infortunino. Ovviamente non è qualcosa che ti piace da spettatore e da appassionato e da organizzatore, perchè i top players sono molto importanti per il torneo. Ma succede. Questo è lo sport e a volte l’intensità e la quantità delle partite che giochi durante la stagione ti fa arrivare in questa posizione. Purtroppo è successo a Nadal. Non conosco la natura del suo infortunio, ma è stato senza dubbio triste vederlo in conferenza stampa”.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Djokovic infine conferma la sofferenza di Nadal in conferenza stampa, dichiarando che un grande come Rafa si ritirerebbe solo una volta arrivato al limite: “si capiva che aveva dolore. Ha giocato benissimo nei primi due turni qui. Poi qualcosa sarà successo. Se si è ritirato dal torneo allora è qualcosa di davvero serio, perchè è uno dei più grandi giocatori che il gioco abbia mai conosciuto. È triste non averlo nel torneo, ma noi andiamo avanti e io sono ancora dentro e spero che mi andrà bene“.