Sabato 3 Dicembre

Tennis, il Dimitrov furioso: prima spacca 4 racchette, poi si scusa su Twitter [FOTO e VIDEO]

Dimitrov in preda ad una crisi di nervi spacca 4 racchette e perde la finale di Istanbul

Xinhua

Xinhua

Turchia: sulla terra rossa dell’ATP di Istanbul si sente il riecheggiare di tremendi colpi. La sequenza è sempre la stessa: prima la voce dello speaker che annuncia il punto, poi il suono di qualcosa spaccata con forza. È Grigor Dimitrov che in preda ad una crisi di nervi è intento a rompere le sue racchette. Il tennista bulgaro con il primo set della finale di Istanbul in tasca e avanti per 5-2 nel secondo, ha subito prima la rimonta di Schwartzmann, che si è aggiudicato il secondo set, e dopo un infortunio alla gamba che ne ha condizionato il set successivo, perso con un netto 6-0. Durante il nefasto 3° set, Dimitrov ha iniziato il suo show: non 1, non 2, non 3, ma 4 racchette spaccate, con l’ultima che gli è costata un penalty game sanzionato dal giudice di sedia per il suo comportamento.

Xinhua

Xinhua

Dimitrov, tornato in sè dopo la sconfitta, nella giornata di oggi si è scusato pubblicamente su Twitter per il suo comportamento: “vorrei scusarmi con tutti i miei fans e il mio pubblico per il mio comportamento sul campo la scorsa notte e congratularmi con Diego che ha giocato un match incredibile!“, ha cinguettato il tennista. Sembra aver ripreso il senno Dimitrov, almeno fino al prossimo scatto d’ira!