Martedi 6 Dicembre

Tennis, grintosa Karin Knapp: “il ginocchio fa un po’ male, ma voglio esserci al Roland Garros”

LaPresse/Alfredo Falcone

Karin Knapp durante l’intervista a LaPress spiega come sia stato difficile il rientro dopo l’infortunio e spera in un soddisfacente Roland Garros

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Posegue la ricerca della forma migliore per la tennista azzurra Karin Knapp. La stessa altoaetesina, ha spiegato ai microfoni di LaPress, come sia stato difficile recuperare dopo l’operazione di settembre in seguito all’infortunio al ginocchio: qualche volta mi dà ancora noia il ginocchio ma si lavora sodo per tornare su e spero di esserci presto. Mi ci è voluta tanta pazienza e tanta voglia di tornare. È la mia passione, è la mia vita e lo faccio più che volentieri. Non è un sacrificio.” Il prossimo impegno per la Knapp sarà il Roland Garros, torneo che rievoca dolci ricordi all’azzurra, che spera di poter sostenere al meglio e magari di togliersi qualche bella soddisfazione: “lì ho fatto delle belle esperienze, la più bella è stata quella del campo centrale contro Maria Sharapova. Bei ricordi, speriamo di rinfrescarli”.