Domenica 11 Dicembre

Sfogo Bayern: “truffati dall’arbitro”. Ma la memoria è corta…

LaPresse/Reuters

Dopo l’eliminazione della Champions League per mano dell’Atletico Madrid, in casa Bayern dito puntato contro la direzione arbitrale

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Bayern, arbitro decisivo?  – Testa bassa al triplice fischio, delusione e rabbia per un’eliminazione che fa davvero male. Perché in casa Bayern Monaco alla Champions League ci credevano per davvero, ma la finale di San Siro per i tedeschi resterà un miraggio. Perché a Milano il 28 maggio prossimo ci sarà l’Atletico Madrid di Simeone, che ieri all’Allianz ha visto proseguire il proprio sogno europeo nonostante la sconfitta per due reti ad una. Un’eliminazione quella del Bayern Monaco che secondo i dirigenti tedeschi da imputare a una direzione arbitrale poco limpida:

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Bayern, arbitro decisivo? le affermazioni di Rumenigge – “ci sentiamo truffati dall’arbitro – afferma un nervoso Karl-Heinz Rummenigge, presidente onorario del Bayern, come riportato da TuttoMercatoWeb.com – l’uscita è dolorosa ma non dobbiamo vergognarci. Lasciamo la Champions con la testa alta ma sono triste per la squadra”. Accuse pesantissime, un sfogo in piena regola che però testimonia come in casa Bayern qualcuno abbia la memoria corta: nessun complotto, ma contro la Juventus negli ottavi i bavaresi sono stati decisamente favoriti dalla conduzione di gara. Chi di arbitro ferisce…