Mercoledi 7 Dicembre

Roma 2024, Montezemolo ‘snobba’ Virginia Raggi: “parleremo solo con il nuovo sindaco”

LaPresse/Reuters

Il presidente del Comitato promotore di Roma 2024, Luca Montezemolo, non dà molto peso alle parole di Virginia Raggi

Aspettiamo il nuovo sindaco e poi ci confronteremo serenamente. Al di là delle polemiche e delle più o meno responsabili dichiarazioni in campagna elettorale, qui c’è un sogno che dobbiamo perseguire con grande passione pensando al futuro. Roma ha bisogno di una sfida, un obiettivo.

LaPresse/Vincenzo Livieri

LaPresse/Vincenzo Livieri

Altrimenti non se ne esce fuori“. Queste le parole di Luca Cordero di Montezemolo, presidente del Comitato promotore per la candidatura della capitale ai Giochi Olimpici del 2024, intervenuto oggi pomeriggio al seminario “L’ordine degli Architetti e Roma 2024: Le Olimpiadi e Paralimpiadi come opportunità di riqualificazione urbana”, presso la Casa dell’Architettura della Capitale. Montezemolo non ha fatto polemiche sulle parole di Virginia Raggi, candidata sindaco del Movimento 5 Stelle, che ieri aveva definito “criminale chi pensa oggi alle Olimpiadi nonostante il debito della città di Roma”: “In tutto questo periodo non ho mai detto una parola a lei e a nessun altro – ha dichiarato il presidente del Comitato promotore – per la campagna elettorale ho troppo rispetto, l’importante è starne fuori. Il referendum? Bisognava farlo prima: il Comune ha detto si e il discorso è chiuso. Se vogliono farlo, i risultati si vedranno dopo il 2017“. (ITALPRESS).