Mercoledi 7 Dicembre

Roland Garros: Roberta, che delusione! Vinci ko al primo turno

LaPresse/Alfredo Falcone

Il Roland Garros per Roberta Vinci dura solo un turno: l’azzurra eliminata all’esordio in due set (1-6, 3-6) dalla Bondarenko

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Il Roland Garros delle azzurre è iniziato con il piede sbagliato, decisamente sbagliato. Dopo il ko della Errani contro la Pironkova, anche Roberta Vinci si arrende in due set (1-6, 3-6) all’ucraina Bondarenko. Sconfitta al primo turno che delude le aspettative, soprattutto se si pensa che Roberta, classifica alla mano, dovrebbe essere la nostra migliore giocatrice (7° WTA). La Bondarenko (65° WTA) dal canto suo non ha sofferto del distacco in classifica, giocando un ottimo match.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Nel primo set l’ucraina infila subito due game, il primo dei quali strappando il servizio all’azzurra. Match in salita per Roberta che prova a riaprilo con il punto del terzo game che purtroppo si rivelerà anche l’ultimo del set: da li in poi 4 game di fila (2 conditi da break) regalano un netto 1-6 alla Bondarenko. Nel secondo set la Vinci, costretta ad inseguire tutto il set, esce sconfitta da una serie di break e contro-break che regala un 2-4 all’ucraina al sesto game. Vantaggio che risulterà incolmabile ai fini del 3-6 finale.