Giovedi 8 Dicembre

Roland Garros, Italia da record…negativo: azzurri mai così male negli ultimi 15 anni!

LaPresse/Alfredo Falcone

Altro record negativo raggiunto per il tennis azzurro: al Roland Garros mai così male dal 2001

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Il tennis azzurro non sta vivendo il miglior momento della sua storia: il declino di gran parte dei protagonisti è sotto gli occhi di tutti, in termini di prestazioni e vittorie. Errani e Vinci sembrano l’ombra di loro stesse (e dei loro ranking), ieri i social del Roland Garros avevano annunciato maldestramente il ritiro della Schiavone che si è dovuta anche impegnare per smentirlo, mentre la Pennetta sul suo ritiro (reale) non vuole proprio ripensarci.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Agli uomini non va meglio: Fognini colleziona delusioni e arrabbiature, Bolelli e Seppi fanno fatica a inanelllare una serie di successi anche per colpa degli infortuni, Lorenzi e Cecchinato non sembrano ancora all’altezza di competere con i big. E intanto dopo aver battuto il record negativo degli Internazionali di Roma del 1973, l’Italtennis si impegna per batterne un altro: al Roland Garros non succedeva dal 2001 che un tennista ATP azzurro non passasse il primo turno. Ci consoliamo almeno con la Knapp e la Giorgi, le uniche capaci di superare il primo turno…per ora.