Martedi 6 Dicembre

Rio 2016: il badminton regala il 200esimo pass azzurro per le Olimpiadi

Jeanine Cicognini è la duecentesima azzurra a staccare il pass per Rio, conquistato agli Europei francesi di badminton

Cresce a vista d’occhio il numero di atleti italiani che hanno finora staccato il pass per le Olimpiadi di Rio de Janeiro. Con la qualificazione ottenuta oggi nel badminton da Jeanine Cicognini, salgono a 200 gli atleti che voleranno ad agosto in Brasile per tenere alto il tricolore italiano. Una spedizione non proprio proficua quella fornita dagli azzurri agli Europei di La Roche sur Yon (Francia), dove l’Italia ha registrato tre eliminazioni al primo turno. Tuttavia Jeanine è riuscita a conquistare l’accesso a Rio, nonostante il 56° posto nel ranking generale. Una specialità davvero particolare il badminton, entrata per la prima volta nel novero di quelle ammesse ai Giochi Olimpici nel 1972, durante l’edizione di Monaco. In quell’anno parteciparono 25 atleti in rappresentanza di 11 nazioni. Ufficialmente, però, il debutto si registrò nel 1992 a Barcellona, quando si assegnarono le prime medaglie e i concorrenti furono 177. Con Jeanine Cicognini, dunque, sono 200 gli azzurri che parteciperanno a Rio 2016: 200 (110 uomini, 90 donne) in 23 discipline differenti, con 70 pass individuali.